Alavela

Come un grosso nautilo adagiato sulla spiaggia, questa villa è stata ideata e progettata pensando ad un grande guscio, un contenitore organico in cui si svolgono le diverse funzioni del fare quotidiano.
Gli ambienti si sviluppano intorno al salone ovale, dominato dal camino centrale, interamente rivestito in finitura a calce del colore della sabbia e delle rocce sarde: tutto è volto a creare un’atmosfera calda e protettiva, mentre gli antichi arredi etnici cinesi e giavanesi ci comunicano il senso del viaggio in terre e mari lontani.
Asse portante della distribuzione e “guida” prospettica dello spazio è il corridoio centrale, rastremato verso l’ingresso, che dal patio posteriore, intimo e raccolto, conduce al salone, al portico anteriore, al giardino ed infine al mare.

LUOGO: Liscia di Vacca, Porto Cervo, Sassari, Italia

DIMENSIONI: 209 mq + 5520 mq esterni

PUBBLICAZIONI: AD Architectural Digest Italia | n. 297 – 02/2006 | edizioni Condè Nast

Skills: Progetti
Client: Privato